CHI SIAMO

LA STORIA LEF: Scuola Lean Management

Sede della scuola Lean Production Lean Experience Factory

Lean Experience Factory nasce come scuola Lean Management per supportare le imprese.

Nei momenti di recessione/difficoltà è necessario avere la capacità di rimettersi in discussione e proporre nuove soluzioni. Nel 2009 si osservò una crisi di produttività del territorio pordenonese tradizionalmente riconosciuto per la spiccata vocazione manifatturiera. Da questa analisi è seguita la scelta di far nascere una scuola Lean fortemente voluta da Unindustria per supportare le imprese pordenonesi e friulane in primis, ma anche delle altre regioni, per l’evoluzione verso modelli organizzativi e produttivi snelli.

È stata privilegiata la partnership con McKinsey&Company, società di consulenza internazionale che, in tre parole, si definisce “generatore di impatto per i clienti, fucina di talenti e scuola professionale”: una forte condivisione di visione e di valori (e uno straordinario lavoro di squadra) ha reso possibile, il 23 giugno 2011, l’inaugurazione della prima Fabbrica Modello italiana.

La Lean Experience Factory è al servizio dello sviluppo delle nostre imprese.
Pochi - ma determinanti - sono gli snodi che garantiscono la competitività di un sistema:

I territori del nostro Paese hanno un grande patrimonio di competenze, prodotti e marche riconosciute in tutto il mondo.

È necessario liberare la forza della straordinaria capacità di innovazione delle nostre imprese.

La ricchezza, determinazione e capacità del tessuto produttivo locale e nazionale deve e può fare un salto di qualità per occupare stabilmente il posizionamento di mercato che merita.

È necessario diventare internazionali in maniera organica.

È necessario ottimizzare l’efficienza produttiva e divenire rapidi-istantanei nella trasmissione della strategia aziendale in operatività.

Bisogna accentuare le convergenze e le sinergie tra imprese, lavoratori e società.


Queste leve centrali sono state identificate come fondamentali per una strategia che coniughi concretezza delle soluzioni – come la Lean Experience Factory - e lungimiranza della visione: un approccio che si candida come modello di sviluppo per l’intero Paese.